Contatti
Telefonaci:
02-67 04 080
Scrivici:
Inviaci una richiesta:

Corso Marketing: Come misurare l'impatto della pubblicità

Un nuova metodologia di misura dell'efficacia della comunicazione

Quando: lunedì 22 aprile 2013
Orario:
Presso: ADICO – Milano - Via Cornalia, 19

dalle 9:30 alle 17:30
Con: Amedeo De Luca

Obiettivi

Il problema della misurazione dell’efficacia della pubblicità è tradizionalmente complesso e di difficile [se non, talvolta, di impossibile] soluzione, coinvolgendo elementi percettivi, dette “variabili latenti”, difficilmente misurabili, quali: ricordo di uno spot o di una campagna, impressioni, valutazioni e atteggiamenti verso un brand/prodotto. Eppure per l’impresa è di vitale importanza valutare l’impatto di un dato tipo di campagna promozionale o pubblicitaria, per l’individuazione – nel tempo – delle azioni pubblicitarie più idonee per i target cui l’impresa si rivolge. Una nuova metodologia scientifica consente di  misurazione dette variabili latenti. Essa sarà presentata per la prima volta in Italia nell’ambito del corso Adico in oggetto. Il metodo consente di valutare l’impatto di un’intera campagna pubblicitaria o di più campagne, scindendole nelle loro componenti (secondo una catena di relazioni causa-effetto), fino a determinare l’impatto del singolo spot televisivo, del messaggio veicolato via stampa,  in rete, ecc..

 

Misura dei legami intercorrenti tra mezzi di comunicazione  e atteggiamento verso la marca

 

Programma del corso

Questionario della ricerca di mercato e metodologia di misurazione dell'efficacia pubblicitaria

  • Il questionario della ricerca di mercato e le variabili rilevate, di percezione, preferenza, comportamento vs la marca o prodotto
  • Scelta della variabile obiettivo o dell’indicatore di prestazione chiave KPI (ad esempio, comportamento vs il prodotto o preferenza rispetto altri prodotti) e delle variabili esplicative indipendenti
  • La misurazione delle variabili osservate dipendenti e indipendenti;
  • Il modello globale descrivente il legame intercorrente tra le variabili osservate (valutazioni espresse su una scala di punteggio discreta convenzionale, all’interno del questionario) e quelle latenti (di percezione) psicometriche
  • Progettazione del modello strutturale descrivente i nessi di causalità tra le variabili in gioco, descritti tramite il supporto grafico della Path analysis (analisi causale)
  • Stima del modello e verifica della sua bontà ai fini della misurazione degli effetti dei media pubblicitari sul comportamento d’acquisto del consumatore/cliente
  • Determinazione dei rapporti di causalità tra le variabili allo studio: scomposizione degli effetti causali in effetti diretti e indiretti sulla variabile obiettivo o overall (comportamento)

 

A chi è diretto il corso
Manager Web e Comunicazione; Esperti di Business Intelligence di Data Mining, di Marketing Intelligence; Istituti di ricerche di mercato e di sondaggi di opinione; Responsabili Social Media, responsabili CRM; Imprenditori e professionisti; Società operanti nel settore del marketing diretto.

Costo:
Per i Soci ADICO:
Per i non Soci:
250,00 €
350,00 €
martedì, 20 febbraio 2018
Corsi imminenti
mercoledì, 24 gennaio 2018

Scarica il calendario del primo semestre dei corsi
mercoledì, 10 gennaio 2018

mercoledì, 29 novembre 2017

lunedì, 27 novembre 2017

I nostri partners:

© ADICO 2016
ADICO Associazione Italiana per la Direzione Commerciale, Vendite e Marketing – P. IVA 04463770158
Contatti e sede dell'Associazione | Privacy Policy