Contatti
Telefonaci:
02-67 04 080
Scrivici:
Inviaci una richiesta:

Dove cercare e come utilizzare i dati economici e di mercato per le PMI

Perche` partecipare

Le Pmi avvertono una grave e pericolosa carenza di dati economici e di mercato, che compromettono la qualità della loro gestione quotidiana e del loro sistema decisionale di marketing.
Nell’attuale complessità ambientale e gestionale – che pone le informazioni al centro del processo aziendale - l’intuito non è più sufficiente all’imprenditore della piccola-media impresa, necessitando egli di informazioni dettagliate, tempestive e affidabili.
Le attuali tecnologie informatiche mettono a disposizione delle aziende potenti strumenti e tecniche, che consentono di integrare le attività di rilevazione e di operare un circuito virtuoso, tale che il processo di raccolta, elaborazione e diffusione delle informazioni facilitino l’apprendimento, la conoscenza e le competenze aziendali e professionali.

Obiettivi del corso

La giornata formativa si propone di dare risposta ai seguenti quesiti:

  • Da quali fonti informative le PMI possono attingere i dati e le informazioni di mercato necessari per lo svolgimento della propria attività quotidiana?
  • Come le PMI devono trattare ed elaborare detti dati per orientare l’attiva aziendale e rispondere alle attuali dinamiche di mercato?
  • Le nuove tecnologie sono applicabili anche alle PMI?
  • è possibile costruire nelle PMI un sistema di rilevazione integrato, atto a soddisfare le esigenze conoscitive dell’imprenditore e dei suoi collaboratori?
Programma del corso

  • Fonti di dati per la gestione dell’impresa
    • Fonti interne all’azienda (liste precostituite e liste da direct response, ordini, fatture, garanzie, assistenza tecnica, reclami, servizi logistici, vendite, costi/ricavi, forza di vendita)
    • Fonti esterne all’azienda:
      • Dati primari: ricerche di mercato, censimenti, sondaggi forniti da Istituti di ricerca di mercato/marketing; customer service, call center
      • Dati secondari (Fonti ufficiali: Istat, camere di commercio, Comuni, Associazioni di categoria, Società di marketing, Quotidiani periodici)
      • Dati on line: ricerche sul web, questionari pop-up
      • Banche dati sul mercato: Sistema Informativo Nazionale per il Commercio Estero; indicatori economici provinciali e comunali; dati su scala comunale su: popolazione, consumi, redditi, potenziale di mercato, industria; informazioni da centinaia banche dati internazionali; annunci pubblicitari sui vari media (quotidiani, periodici, affissioni, radio e tv).
  • Dati, banche dati prodotti dell’Istat (Istituto Italiano di Statistica) e sistemi informativi: banche dati a carattere tematico; informazioni e dati strutturati in tavole scaricabili
    • Il data warehouse dell'Istat
    • Statistiche congiunturali: serie storiche su prezzi, attività delle imprese, occupazione, commercio estero.
    • Statistiche del commercio estero: importazioni/esportazioni.
    • Dati congiunturali sui prezzi
    • Dati demografici: popolazione residente per età, sesso e stato civile, posizione professionale, ecc.
    • Sistema di indicatori territoriali (di tipo demografico, sociale, ambientale ed economico riferito a ripartizioni, regioni, province e capoluoghi).
    • Statistiche per le politiche di sviluppo: Informazioni e indicatori territoriali prodotti a supporto dell'attività di valutazione e programmazione
    • Dati sull’Industria e Servizi (Imprese e addetti) a livello comunale
    • Dati della Banca d’Italia e dei Ministeri
  • Microdati
    sistema di prodotti e servizi per l'accesso e il rilascio dei microdati
    • File standard: censimenti, consumi, statistiche trimestrali, ecc.
    • File per la ricerca: realizzati per esigenze di ricerca aziendale, rilevazione sull'innovazione delle imprese italiane e sulle nuove attività imprenditoriali
    • Centri di Informazione Statistica (Sportelli sul Territorio)
    • Rilevazione sulle piccole e medie imprese e sull'esercizio di arti e professioni (PMI) (Modello di rilevazione sulle piccole e medie Imprese)
    • Selezione dei dati attraverso diversi criteri che guidano l'utente: criterio tematico (area, settore, argomento e fenomeno di osservazione del processo); per modalità operativa di conduzione del processo.
    • Dati On-Line
  • Gestione ed elaborazione delle informazioni
    • Come scegliere le fonti (censimenti, rilevazioni campionarie, elaborazioni di dati raccolti all’interno di procedimenti di tipo amministrativo)
    • Trovare le informazioni
    • Decidere in quale formato avere i dati
    • Qualche esempio applicativo (come localizzare un’impresa; come scegliere le politiche di prezzo)
    • Come organizzare i dati (le categorie di dati, il loro raggruppamento in classi; gli andamenti dei dati)
    • Come presentare i dati: le tabelle (semplici, a doppia entrata, a più di due entrate); i grafici (quando utilizzarli, principali tipi di grafici , alcuni problemi posti dai grafici )
    • Come analizzare i dati
    • Trovare relazioni utili utilizzando dati statistici
    • Banche dati aziendali: database provenienza clienti, analisi questionari soddisfazione clienti, analisi di geomarketing.
    • Le ricerche di mercato come fonte informativa sui clienti attuali e potenziali dell’azienda
  • Come elaborare i dati in Excel
    Codifica dati, trattamento ed elaborazione in ambiente Excel
    • Codifica e Post-codifica dei dati
    • Organizzazione dei dati in ambiente Excel (tracciato record e file delle ricerca)
    • Reportistica e statistiche di base: analisi di un carattere per volta (distribuzione di frequenza e grafici)
    • Analisi di 2 caratteri per volta (tabella pivot e suo utilizzo per associazioni tra domande)
    • Grafici e tabelle sui dati
    • Associazione di dati, di file e di database

Acquisizioni dei partecipanti al corso

Secondo le istanze degli stessi operatori aziendali, il corso consentirà di acquisire una panoramica sulle principali fonti dei dati – ufficiali e aziendali – necessari per “fare marketing” in modo informato e professionale. Al termine del corso i Partecipanti saranno in grado di individuare le “fonti statistiche” cui rivolgersi per la soluzioni dei problemi di mercato che quotidianamente si presentano al management aziendale.

A chi è diretto il corso

Ai ricercatori aziendali senior e junior, agli operativi addetti alle funzioni marketing, commerciale e vendite, al Crm.

Corsi imminenti
mercoledì, 09 maggio 2018

Scarica il calendario del primo semestre dei corsi
venerdì, 16 marzo 2018

mercoledì, 14 febbraio 2018

martedì, 13 febbraio 2018

I nostri partners:

© ADICO 2016
ADICO Associazione Italiana per la Direzione Commerciale, Vendite e Marketing – P. IVA 04463770158
Contatti e sede dell'Associazione | Privacy Policy