Il social selling. Dal farsi trovare all’ampliare il network con Linkedin e i social media.

300,00

Data: Lunedì 3 Dicembre 2018 - Sede: Adico Via Cornalia, 19

Categorie: ,

Descrizione

OBIETTIVI  DELLA GIORNATA

  • Comprendere l’importanza della presenza online di un professionista
  • Coordinare la presenza di un professionista e il valore creato per l’azienda
  • Osservare le tecniche di personal branding online e di social selling
  • Individuare un piano di lavoro e di collaborazione all’interno dell’azienda.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Parte A. La relazione digitale

–     La relazione digitale: costruirsi un “marchio personale” per accreditare le proprie competenze e relazionarsi al meglio con i clienti. Il personal branding.

–     Facebook, il bar. Quando e come usarlo per rafforzare una relazione d’affari.

–     Gli altri social media. Cosa sono e quando usarli per il lavoro.

–     L’uso di LinkedIn per un’azienda e per un professionista:

  • Le società di formazione su Linkedin: errori da evitare, insegnamenti da trarre.
  • Il personal branding: pensiamo noi stessi come dei brand. Perché usare Linkedin per consolidare e sviluppare contatti commerciali.
  • Esempi di come (non) pensare a LinkedIn come un social network personale. Il Profilo professionale ed il linguaggio da adottare.

–    I passi da adottare nell’uso di Linkedin per ampliare il network:

  • Farsi trovare. Come scrivere il Profilo per aumentare la capacità di essere trovati. Il Riepilogo e gli Endorsement.
  • Chi ha visitato il mio Profilo? Usare le informazioni per ingaggiare i contatti e svilupparli.
  • Cercare su LinkedIn. Uso della ricerca per trovare Persone, Aziende e reti di possibili contatti commerciali. Come richiedere un collegamento. I filtri di ricerca avanzati.
  • LinkedIn, una fiera. Impostare LinkedIn per essere avvisati di cambiamenti di lavoro, avanzamenti di carriera ed altre occasioni per ingaggiare i propri contatti. L’uso dei Gruppi.
  • Accreditare le proprie competenze. Aggiornamenti e post lunghi. Come accrescere i propri contatti con poco sforzo, ma tanto valore condiviso.

 

Parte B. Il piano editoriale su Linkedin

  • Carattere, tono di voce, linguaggio e contenuti: un approccio strategico e collaborativo per portare l’azienda e i suoi formatori a comunicare in modo integrato su Linkedin.
  • Il piano editoriale: pubblicazione e veicolazione di contenuti volti ad ampliare il network. Cosa deve pubblicare l’azienda, cosa deve pubblicare il professionista, quali aspetti debbono essere improntati ad un approccio collaborativo. Strumenti per la creazione di “social objects”.

 

Parte C. Il social selling

  • Dai contatti ai lead commerciali: sensibilità e consuetudini per un uso commerciale di Linkedin. Il social selling.
  • Le soluzioni gratuite e a pagamento offerte da Facebook e da Linkedin per generare contatti commerciali. Facebook Lead Generation Ads e Linkedin Sales Navigator.

 

Parte D. Workshop operativo

Divisione in gruppi di lavoro e workshop per sistemare i profili dei partecipanti e allenarsi alla creazione di contenuti, all’ampliamento e alla qualificazione del network.

 

Compreso nella quota di partecipazione:

  • materiale didattico del corso
  • attestato di partecipazione
  • coffe break