Il mondo del business nell’era esponenziale
World Business Forum 2018

1.895,00

Data: dal 30 Ottobre 2018 al 31 Ottobre 2018 - Sede: MiCo Milano Congressi
Programma: Visualizza

Descrizione

L’edizione 2018 del World Business Forum Milano, con cui si celebrano 15 anni di questo grande appuntamento di discussione, formazione e networking, pone l’accento sul tema EXPONENTIAL per riflettere su nuove sfide e opportunità dettate dal passaggio dal pensiero lineare e dalla crescita graduale a uno sviluppo esponenziale

Viviamo in un’era in continua trasformazione in cui tutto, sotto la spinta di nuove tecnologie e innovazione, sta cambiando a una velocità crescente con un enorme impatto sui modelli di business, di management, sul raggiungimento delle performance e sull’utilizzo delle stesse tecnologie.

I principi del pensiero lineare e della crescita graduale, una volta pilastri del nostro approccio alla strategia e al business, stanno per essere sostituiti da nuovi elementi focalizzati su uno sviluppo esponenziale.

Exponential sarà il tema oggetto della prossima edizione del World Business Forum Milano (30 e 31 ottobre 2018) in cui le menti più brillanti del business, dell’economia, dell’innovazione e della creatività a livello internazionale si confronteranno nella due giorni in programma a Milano al MiCo – Milano Congressi.

Un parterre di speaker del calibro di Alan Mulally, che ha guidato dal 2006 al 2014 Ford Motor Company in qualità di Presidente e CEO, Malcolm Gladwell, giornalista di fama mondiale, sociologo e autore di bestseller come Blink, Javier Zanetti, leggendario calciatore, icona dell’Inter e della nazionale sportiva argentina e dirigente sportivo, Daniel Goleman, psicologo e indiscussa autorità mondiale in tema di intelligenza emotiva e autore di Emotional Intelligence, Martha Rogers, esperta di strategie di business e di marketing a livello mondiale, Daniel Lamarre, Presidente e CEO del Cirque du Soleil, Kelly Peters, esperta di scienza comportamentale e di consumatori, Todd Davis,  Chief People Officer di FranklinCovey, con un’esperienza trentennale nel campo delle risorse umane e nello sviluppo e gestione di talenti, Ian Williamson, professore di leadership alla Melbourne Business School.

Al centro del dibattito il tema del cambiamento che da graduale è diventato esponenziale in tutte le sue sfaccettature. Oggi non è più possibile affrontare i nuovi e continui cambiamenti in una logica di pianificazione, solo sulla base delle esperienze acquisite e maturate in passato, perché di fatto non esiste più una fase di cambiamento come evento puntuale e localizzato, come un momento di transizione tra una situazione stabile e la sua evoluzione, ma è tutto in divenire, con un’accelerazione e su una scala inimmaginabili prima d’ora. Per competere nel mercato globale i leader e le organizzazioni devono essere capaci di passare da una mentalità incrementale a una esponenziale, di puntare sull’innovazione e liberare il vero potenziale personale e professionale delle persone.

“Il 2018 è l’anno dei record, sia per le oltre 1.500 iscrizioni che abbiamo ricevuto finora sia per le molteplici adesioni di aziende partner che ci supportano in un’ottica di lead generation e di brand awareness.
Questa è la conferma che il World Business Forum è un appuntamento sempre più apprezzato dalla business community, un’esperienza unica di apprendimento, ispirazione e networking che da quindici anni supporta i leader nella crescita delle loro imprese, aiuta a interpretare i cambiamenti in atto e a prepararsi alle nuove sfide. Il tema dell’edizione 2018 Exponential è molto sentito e condiviso da imprenditori e manager, con la consapevolezza che sullo sviluppo esponenziale si giochi l’opportunità di affrontare sfide sempre più ambiziose”, ha commentato Ana Mazzeo, Business Development Director Europe di WOBI.

L’edizione 2018 è un appuntamento importante perché celebra il 15° anniversario del World Business Forum Milano: quindici anni che hanno riunito i più autorevoli leader di pensiero e professionisti a livello mondiale, come Philip Kotler, Jack Welch, Richard Branson, Arianna Huffington, politici e diplomatici americani del calibro di Madeleine Albright, Colin Powell, Bill Clinton e Al Gore e ancora economisti di fama mondiale come Michael Porter nel 2017.

“In questi anni il mondo ha vissuto cambiamenti radicali, sono emerse in maniera sempre più dirompente le nuove tecnologie, si sono susseguite nuove teorie economiche e modelli di management che hanno cambiato il business in maniera esponenziale. Il World Business Forum con i suoi speaker di fama internazionale ha saputo dar voce a questi anni segnati da profondi cambiamenti, analizzando quanto stava accadendo, anticipando i trend e ispirando i business leader ad affrontare con successo le nuove sfide. Siamo orgogliosi di celebrare questo anniversario e crediamo che quanto fatto finora sia solo l’inizio di un lungo percorso”, ha concluso Francesco Manzullo, Marketing Director Europe di WOBI.

Il World Business Forum, oltre che a Milano, si svolge a Bogotà, Messico City, Sydney, Madrid e New York, ed è organizzato da WOBI (www.wobi.com). WOBI da oltre 20 anni seleziona, produce e distribuisce i migliori contenuti di business attraverso diverse piattaforme in diversi Paesi: grandi eventi, una rivista di management, un canale televisivo satellitare e un sito internet.  Il World Business Forum è un appuntamento di due giorni con i principali leader ed esperti a livello mondiale che affrontano argomenti strategici per la business community.

 

 

 

SCARICA PROGRAMMA CLICCANDO QUI